Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:
La recensione delle due nuove Les Infusions di Prada
0
Profumi

La recensione delle due nuove Les Infusions di Prada

Quando ho visto in vetrina le due nuove eau de parfum L’Infusion d’Ylang e L’Infusion de Vanille di Prada, non ho resistito a recensirle. Mi hanno ricordato che, quando lavoravo al mensile Velvet (che nostalgia!), il mio profumo preferito era L’Infusion d’Iris, gentile, fresco e floreale che, già dall’ascensore, annunciava il mio arrivo in redazione… Bei tempi!

La collezione Les Infusions de Prada contempla fragranze “seconda pelle” realizzate ciascuna con un ingrediente iconico della profumeria. Il bello è che il fiore, il frutto o la spezie protagonista di ogni singola fragranza viene reinterpretato dal maitre parfumeur Daniela Andrier con inedite sfaccettature olfattive. Piccoli capolavori, sempre eleganti come vuole il Dna della Maison Prada.

All’Ylang-Ylang e alla Vaniglia: i profumi più recenti di Prada

L’Infusion d’Ylang Eau de Parfum (100 ml) parla di isole lontane e di fiori bianchi inebrianti. La sua famiglia olfattiva è floreale/solare/speziata. Note sensuali di Ylang Ylang miscelate a quelle agrumate del bergamotto e quelle speziate del cardamomo. Il tutto si adagia su un fondo di legno di sandalo.

L’Infusion de Vanille Eau de Parfum (100 ml): è piena di mistero ma allo stesso tempo emana una scia luminosa. La sua famiglia olfattiva è floreale ambrata/legnosa.
Note di vaniglia affumicata abbinata alle note del bergamotto e del neroli. Infine una base di angelica legnosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.