Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:
Solari: la “mia” coppia fidata Sun Beauty di Lancaster
0
Pelle

Solari: la “mia” coppia fidata Sun Beauty di Lancaster

Un caldo implacabile e un sole a picco. Milano quasi come il deserto del Sahara. Nonostante il cappello, cerco il marciapiede in ombra e spesso mi rifugio sotto un albero per riprendere fiato…Unica certezza e consolazione: la mia pelle è ben protetta!

Bando alle ciance, vi presento una coppia solare di cui mi fido e che, in questo periodo, è più che mai indispensabile anche in città: per il viso Sun Protective Fluid Spf 30 e per il corpo Sun Protective Water Spf 50 di Lancaster. Li ho scelti perché sono il non-plus-ultra della protezione. Adesso ve li racconto.

I due nuovi solari Lancaster

Sun Protective Fluid Spf 30 (30 ml): io lo applico dopo il siero e la crema da giorno. Nonostante la sovrapposizione di tre prodotti l’effetto “pelle nuda” è garantito. La sua consistenza è davvero ultraleggera e sulla pelle non si vede. Grazie al suo formato da viaggio lo porto sempre con me (e lo metto spesso anche sulle mani).

Sun Protective Water Spf 50 (150 ml) è una deliziosa acqua per il corpo leggera e rinfrescante. Prima di spruzzarla sulle braccia e il décolleté, scuoto con gentilezza la sua formula bi-fasica. Anche in questo caso il risultato è invisibile.
Il fresco sentore di Neroli con note di mandarino e fiore d’arancio evocano la Costa Azzurra

Le formule solari Lancaster in continua evoluzione…

Full Light Technology, Sun Repair System, Tan Activator Complex: queste grandi innovazioni Lancaster sono state ulteriormente ottimizzate.
In particolare, Full Light Technology è stata rafforzata con una protezione efficace contro la luce blu. Gli ultimi studi svolti dai laboratori di ricerca Lancaster hanno dimostrato che la luce blu può ridurre la produzione di collagene, aumentando lo stress ossidativo e generando disordini della pigmentazione.

Sun Repair System si basa su un ingrediente attivo biomimetico antiossidante (un probiotico biotecnologicamente derivato), ispirato dal naturale sistema di difesa dei coralli contro il sole, che protegge dall’invecchiamento cutaneo, efficace anche contro la luce blu.

Tan Activator Complex, noto per la sua capacità di potenziare la sintesi e la diffusione della melanina nella pelle, è oggi formulato con ingredienti di origine naturale.

Lancaster pensa anche all’ambiente

Le formule solari sono “clean” perché sono minimaliste, vegane e biodegradabili. Sono “ocean-friendly” perché riducono l’impatto sull’ecosistema marino, sono resistenti all’acqua e con filtri solari non idro-solubili per rispettare la maggior parte dei severi protocolli che esistono oggi nell’industria della bellezza, oltre alle restrizioni imposte da alcune nazioni sull’uso di specifici filtri UV, in modo da preservare l’ecosistema marino. Le confezioni sono realizzate con materiali riciclati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.