Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:
Chanel: la Palette N°5 per occhi pieni di luce!
0
Makeup

Chanel: la Palette N°5 per occhi pieni di luce!

Eh no, non abbiamo resistito davanti a questa “chicca”: Les 4 Ombres N°5 che, con i suoi colori preziosi, celebra i 100 anni del mitico profumo. Un’edizione limitata 2021 che alle “Chanel addicted” piacerà moltissimo.

Ombretti fantastici, sì, ma… sono toni adatti anche a noi signore?
Lo abbiamo chiesto direttamente a Silvia Dell’Orto, Make-up Artist per Chanel, che, con gentilezza e precisione, ci ha dato delle dritte!

Partiamo dal colore nero…

“È intenso e opaco, il che permette di definire il contorno dell’occhio a piacere assecondando ogni necessità. In più crea profondità, modifica le proporzioni e soprattutto regala allo sguardo un velo di fascino misterioso. Può essere usato da solo lungo la bordatura dell’occhio o per sfumare una matita kajal nera creando un effetto smoky-eyes più audace”.

Il bianco madreperlato

“Ha riflessi dorati è la punta di diamante della palette Les 4 Ombres N°5. Regala una straordinaria lucentezza, la sua consistenza, leggerissima e velata, permette di illuminare e cristallizzare la palpebra senza sbiancarla. Un piccolo capolavoro che può essere vissuto anche in modo esclusivo come mono colore e abbinato ad una delicatissima riga di eyeliner e mascara. Questo ombretto esalta soprattutto le donne che hanno capelli dai colori freddi come il platino e indossano gioielli argento.

Il bianco avorio

Il terzo ombretto è il bianco avorio satinato, delicatissimo sulle palpebre, crea un riverbero dorato molto elegante e prezioso, non appesantisce e non fa grinze, indicato come punto luce al centro della palpebra, regala bagliori ad ogni battito di ciglia e si raccorda bene con capelli biondi a tinte calde e gioielli dorati.

L’oro antico glitterato

Il quarto ed ultimo ombretto è l’oro antico glitterato. È sicuramente il più eccentrico dei 4 ombretti ma è anche il più facile da portare; crea una meravigliosa profusione di glitter che illuminano la pelle di scintille dorate senza però appesantire le palpebre che rimangono velate da un colore ambrato elegante. Straordinario il suo effetto se abbinato all’ombretto nero opaco.
È perfetto anche come punto luce per illuminare gli zigomi o il décolleté, basta intingere il polpastrello e sfiorare le parti che si desidera accendere di magia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.