Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:

Il fondotinta in siero di Chanel: provato!

0
Makeup

Il fondotinta in siero di Chanel: provato!

Se avete ancora qualche “perplessità” sull’uso del fondotinta, questo che è in formula siero potrebbe convincervi!

Sublimage L’Essence de Teint di Chanel è coprente ma leggero, anzi leggerissimo. Sembra una magia ma invece è tecnologia cosmetica: pigmenti alta stabilità e particelle che riflettono la luce illuminano ed uniformano il colorito. Anche dopo l’evaporazione dell’acqua e degli oli, preservano la loro tonalità. In più le polveri Soft Focus riflettono la luce per dissimulare i segni di espressione e le zone d’ombra (e io ne ho parecchie, accidenti!).

Cosa contiene

Questo fondotinta è anche un trattamento e contiene gli attivi della linea Skinare Sublimage: l’acqua concentrata di Vanilla Planifolia, che la Ricerca Chanel ottiene dalla distillazione del baccello, uno scudo naturale contro i radicali liberi e le aggressioni esterne.
L’olio di Vanilla Planifolia ottenuto tramite “enfleurage”: un’Infusione oleosa dei fiori essiccati, che agisce come un velo morbido in superficie e che, insieme alla glicerina di origine vegetale e all’acido ialuronico, idrata e rimpolpa la pelle.

Applicazione: dita o pennello?

La sua consistenza in siero ha una copertura modulabile e un risultato molto luminoso che io però preferisco “spegnere” con un pò con la cipria perché adoro l’effetto mat sulla pelle.

Ho applicaato Sublimage L’Essence de Teint sia con le dita sia con il pennello (è contenuto nella scatola).
Se uso il pennello prelevo una piccola dose di fondotinta con la punta e lo stendo su guance, fronte, mento e collo con movimenti leviganti dal centro verso l’esterno del viso. Per perfezionare il risultato, uniformo con movimenti circolari. Se fosse necessario, modulo la copertura ripetendo l’applicazione su alcune zone del viso sempre con la punta del pennello. A proposito il mio colore è il n. B20.

Le tinte di Sublimage L’Essence de Teint selezionate per l’Italia sono sei (B10, B20, B30, B40; BR12 e BR22) ma sul sito Chanel.it sono addirittura dodici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *