Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:

Ho provato Kiss Kiss Tender Matte di Guerlain!

0
Makeup

Ho provato Kiss Kiss Tender Matte di Guerlain!

Finalmente il rossetto è tornato! Archiviata (per ora?) la mascherina all’aperto, ho ricominciato a uscire con le labbra truccate.

Ho provato la nuance 775 di Kiss Kiss Tender Matte di Guerlain e devo ammettere che quello che l’azienda racconta nelle informazioni che invia alla stampa è… tutto vero!

La texture è opaca/vellutata e la secchezza che ha sempre contraddistinto i rossetti mat non si è presentata, neanche dopo un’ora.

Sono riuscita ad applicare questo rossetto in prima battuta solo utilizzando lo stick. Perché scivola con la giusta morbidezza: non troppo come un gloss che andrebbe a sbavare, neanche come un tipico mat difficile da stendere. Insomma: perfetto.

Ho usato il pennellino solo per barare un po’: mi sono ingrandita un pochino i confini delle labbra (altrimenti che trucco sarebbe?).

Cosa contiene Kiss Kiss Tender Matte di così speciale?

La sensazione di leggerezza è data da un espediente tecnologico: le polveri opacizzanti sono rivestite da burro di karité mentre l’estratto di petali di rose e l’acido ialuronico danno comfort e idratazione. Non si sente sulle labbra, ci si dimentica proprio di averlo!
Kiss Kiss Tender Matte offre ben 15 tinte.

La sua confezione

Un’ultima parola sulla mia ossessione: il packaging. Molto elegante nel suo nero lucido, la confezione non offre spigoli, si apre e si chiude con facilità, a scatto: il design è stato creato nel 2005 da Hervé Van der Straeten.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *