Le Beauty's Angels
Stai leggendo l'articolo:

Viso: Bio-Performance, la rivoluzionaria crema di Shiseido!

0
Pelle

Viso: Bio-Performance, la rivoluzionaria crema di Shiseido!

Oggi rispolvero un trattamento per il viso – a tutt’oggi un best-seller – che rivoluzionò la cosmetica nel lontano 1988. Bio-Performance Super Revitalizer Cream di Shiseido fu infatti la prima crema per il viso formulata con Super Bio-Hyaluronic Acid, un principio attivo altamente idratante (un solo grammo può legare fino a 6 litri d’acqua), ottenuto con un processo bio-tecnologico, cioè attraverso la fermentazione di sostanze di origine non animale. L’acido ialuronico, come ben sapete, è diventato un ingrediente molto usato nello skincare e nella medicina estetica.

Dalla data di lancio ad oggi, ben 12 scienziati si sono dedicati allo studio di Bio-Performance Super Revitalizer Cream, che viene costantemente “aggiornata”. Finora ha vinto oltre 30 premi internazionali mentre nella sua formula sono contenuti ben 23 brevetti ed innovazioni tecnologiche.

Anch’io ho usato, dopo i 50 anni, ben due volte “la Bio-Performance” (come era chiamata ai tempi da noi beauty-editor). La mia buona memoria mi ricorda che questa mitica crema aveva una texture setosa, molto confortevole ma senza essere troppo ricca e aveva anche un profumo delicato e piacevole. Spero presto di riprovarla.

Un po’ di scienza

Tra le migliorie cosmetiche dei ricercatori Shiseido c’è quella di aver evidenziato le “sfaccettature cutanee” cioè quei piccoli triangoli presenti sulla superficie epidermica (non certo visibili ad occhio nudo!) e le cui caratteristiche variano con l’età, lo stress, i fattori ambientali. Maggiore è il loro numero, più regolari e simili sono le loro forme, più ordinata è la disposizione, migliore è l’aspetto della pelle che risulta compatta, levigata, più idratata e più resistente all’invecchiamento. Questi “triangoli” sono sostenuti dalle fibre di oxytalan, localizzate nel derma e disposte verticalmente, con una forma spiroidale. In una pelle giovane queste fibre sono elastiche e resistenti, ma con l’avanzare dell’età si deteriorano e diminuiscono di numero, cosicché i piccoli triangoli che formano la superficie della pelle perdono il loro sostegno e risultano disposti in maniera non ordinata. Il risultato: rughe più evidenti e un’epidermide dalla texture meno soda e regolare.

La soluzione cosmetica

Ebbene, per preservare le fibre di oxytalan e promuovere la sintesi naturale di collagene ed acido ialuronico naturali, i Laboratori Shiseido hanno creato e inserito, nella Bio-Performance Super Revitalizer Cream, il Bio-Revitalizing Complex, composto da tre principi attivi: Super Bio Yeast Extract, L-idrossiprolina e l’estratto di lampone.
Per quanto riguarda l’azione idratante, Super Bio Hyaluronic Acid N contenuto in questo trattamento è una versione potenziata dell’esclusivo umettante Shiseido. Idrata istantaneamente e mantiene costante il livello di idratazione, non lucida la pelle e la prepara al make up. Si usa dopo il siero che usate di solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *