Speciale Centri Estetici: i trattamenti per la pelle matura di Bioline Jatò più una mashera radiosa!

Oggi vi parlo di Bioline Jatò, marchio di bellezza professionale che ho scoperto qualche anno fa. Allora visitai la sede di Trento ed è stata, ricordo, un’esperienza molto interessante. Deus ex machina e fondatrice di questo marchio è Clara Macchiella Corradini, un’elegante signora innamorata del suo lavoro. Una donna di successo. Da giovane estetista a imprenditrice di se stessa che, con l’aiuto del marito e dei due figli maschi, oggi dirige un business che vede i suoi trattamenti professionali e domiciliari in molti Centri Estetici in Italia e in 40 Paesi nel mondo.

Due trattamenti professionali Bioline Jatò che fanno al caso nostro: Proaging SG – l’ultima novità lanciata lo scorso aprile – e Premium. Il primo è dedicato all’invecchiamento precoce con prime rughe mentre il secondo è per chi ha rughe marcate con rilassamento cutaneo.

Il trattamento Proaging SG

ll cuore di Proaging SG è rappresentato dalle manualità specifiche del Massaggio Prestige che accompagnano l’applicazione dei tre prodotti professionali: un olio nutriente, una maschera rigenerante e una crema dermofondente. In apertura e chiusura sono inoltre protagoniste Face Beauty Experience, frutto dell’esclusivo metodo Bioline Jatò® System: manualità che predispongono la pelle a ricevere gli attivi enfatizzandone l’azione e che prolungano i risultati del trattamento, assicurandone la migliore performance possibile.

Il trattamento Premium

Premium lavora sull’elasticità cutanea, ridefinisce i contorni e la naturale luminosità del viso. Un trattamento multi-correzione che utilizza esclusivi estratti d’alga e cellule staminali vegetali, che promuovono l’elasticità della pelle per un viso più giovane e dai contorni più definiti.
Diverse le fasi previste: detersione (pulizia superficiale e poi profonda con esfoliazione); manualità Face Beauty Experience (Relaxing e Draining Touch); trattamento specifico con bioaroma, siero, maschera energia ionica e lozione; chiusura con le manualità Face Beauty Experience Firming Touch per prolungare i risultati.

In entrambi i trattamenti, l’estetista usa i prodotti professionali Age Beauty Secret, linea che unisce il potere dei superfood (ingredienti di origine naturale ricchi di nutrienti) a molecole pure estratte da cellule staminali vegetali mediante avanzati processi biotecnologici e ad attivi hi-tech.

A casa si può continuare a prendersi cura di sé con i prodotti domiciliari Age Beauty Secret. Io ho provato la nuova Maschera Notte Effetto Memory per viso, collo e décolleté che nutre e ricarica i tessuti cutanei durante il sonno, stimolandone i naturali bioritmi. Contiene olio di canapa, cellule staminali di olivo selvatico e vitamina C.
Le mie impressioni: la prima volta la sua texture dai riflessi dorati di Maschera Notte Effetto Memory mi è sembrata piuttosto unta, soprattutto non si assorbiva. Prima di andare a letto ho tolto il residuo. La mattina però la pelle era davvero bella.

Ho riprovato la sera seguente: ne ho usata un po’ meno, cercando di distribuirla in modo più uniforme e…. è andata molto meglio! La sensazione di avere la pelle unta era decisamente diminuita, non ci ho pensato più, non mi sono più toccata la pelle e sono andata a letto. Riconfermo che la pelle al risveglio è più distesa e morbida. Sono soddisfatta!

Per ottenere risultati ottimali, il consiglio di Bioline Jatò è di applicarla 2 o 3 volte a settimana (la confezione da 50 ml consente un minimo di 30 applicazioni).

Per trovare il Centro Estetico Bioline Jatò più vicino a casa, cliccate qui.