Viso: un bagno d’idratazione antiage!

Personalmente non amo i ritocchi estetici e, come avrete capito, mi sono votata alla cosmetica super efficiente. Ho da poco “incontrato” la linea Skin Perfusion di Fillmed, marchio che, con la medicina estetica, ha molto da spartire.

Vi posso dire brevemente che Skin Perfusion, nata nel 2015, è una collezione di trattamenti che “lavora” su disidratazione, rughe, mancanza di compattezza, macchie ed inestetismi. Frutto della grande expertise dei Laboratoires Fillmed, leader francesi nella medicina estetica da oltre 30 anni, la gamma Skin Perfusion è disponibile in Italia presso medici estetici e medical spa.

Il booster: che idratazione sia!
Comincio da Skin Perfusion, Hydra-Booster (3 flaconcini da 10 ml ciascuno). L’idratazione è lo step fondamentale per avere una pelle in salute. E per il mio viso ci voleva proprio una full immersion di acido ialuronico concentrato al 2,5%: è un principio attivo che amo alla follia perché riesce a trattenere una quantità d’acqua pari a 1.000 volte il suo peso. Hydra-Booster contiene sia l’acido ialuronico ad elevato peso molecolare che agisce sull’epidermide sia quello a basso peso molecolare idrata più in profondità.
Nella formula ci sono inoltre ceramidi allo 0.5% che integrano l’azione idratante dell’acido ialuronico a lungo termine, grazie alla loro capacità di “catturare” l’acqua e prevenirne l’evaporazione; il retinolo allo 0.3% e l’aloe vera in gel al 5%, invece, sono ingredienti leviganti e lenitivi.

Hydra Booster ha una consistenza piuttosto acquosa, vi consiglio di depositare la vostra dose nel palmo della mano. Io lo applico mattina e sera su tutto il viso ed anche sul contorno occhi e labbra con l’aiuto dei polpastrelli. Il flaconcino ha un sistema a doppio compartimento: la formula viene miscelata solo al momento dell’utilizzo per conservare la stabilità degli ingredienti. Nella routine di bellezza, questo booster fa le veci del siero.

Adesso, passo alla fantastica Skin Perfusion, Hyluronic Youth-Mask (4 maschere monouso in ogni confezione). Se con Hydra-Booster i primi buoni risultati li ho visti dopo una decina di giorni, con questa maschera invece l’effetto più turgido della pelle è visibile già dopo 15 minuti. È stato un vero bagno di idratazione!
Care ragazze over 50, le maschere sono trattamenti veloci e molto utili alla nostra età perché l’occlusione creata dal tessuto permette di far penetrare meglio gli ingredienti attivi. E ci si ritrova con un bel viso idratato, disteso e morbido.

Non fate come me…
Forse non ero troppo sveglia la sera in cui ho provato per la prima volta Hyluronic Youth-Mask… l’ho indossata senza togliere il foglio azzurro e, ovviamente, la maschera non rimaneva appiccicata ai lati del viso e sul mento. Ho guardato con più attenzione le faccine sul lato posteriore della busta… Follower avvisate… mezze salvate!

Per chi, a differenzia mia, vorrebbe consultare un medico estetico Fillmed per un ritocco, consiglio di andare sulla Homepage del sito Fillmed dove in fondo alla pagina, cliccando su Contatti, potrà inviare una mail per ricevere informazioni dettagliate. Altre info anche su #Fillmed_Italia.