La primavera di Chanel

È vero, siamo in netto anticipo sulla primavera ma non vediamo l’ora che arrivi presto, sperando che ci porti un po’ di serenità. Vi portiamo a scoprire gran parte della nuova collezione Les Fleurs de Chanel, firmata da Lucia Pica, Global Creative Make-up and Color Designer di Chanel.

Questa grande artista del make-up ha esplorato il mondo della natura, in particolare modo quello dei fiori, fra cui camelie, peonie, violette, garofani, iris, anturium, che le ha permesso di creare nuovi cromatismi eleganti.
Una nuova collezione maquillage che inneggia alla primavera dove la luminosità leggera delle texture si miscela alla discrezione dei sottononi bruno/terrosi alla vivacità del corallo e al calore del bronzo e del rame. In contrasto con il rosso vivo e l’arancio papavero delle labbra e delle unghie.

I consigli di Lucia Pica
Fleurs de Printemps è il fard rosa corallo insieme all’ illuminante pesca satinato.
“Applico il fard sulla parte superiore delle guance, l’illuminante sugli zigomi o nei punti di solito illuminati dal sole. Bene anche mescolare con il pennello le due nuance”.

Per gli occhi: le due palette Les 4 Ombres, n. 372 Bouquet Ambré (avorio satinato, rame dorato satinato, rame rosato satinato, marrone opaco terracotta) e Les 4 Ombres, n. 368 Golden Meadow (pesca brunito opaco, pesca rosato satinato, dorato rosato satinato, terracotta ramato satinato) e

“Sovrapporre le tinte dà un risultato più intenso e a lunga tenuta; le tinte metallizzate vanno applicate solo alla fine se si vuole ottenere uno sguardo più sensuale.

Le tinte scure si usano anche come ombretto o eyeliner per definire lo sguardo. E si possono sfumare e alleggerire con le tinte medie. Il tono avorio di Bouquet Ambré può diventare un illuminante. La tonalità terracotta è ideale per far risaltare tutti i colori degli occhi, in particolare quelli azzurri e verdi.

Il mascara Le Volume de Chanel, n. 120 Metal Terracotta (un marrone ramato metallizzato leggermente rosato) si applica in più modi.
“Solo sulle ciglia inferiori abbinato a un mascara nero o marrone sulle ciglia superiori, per illuminare la punta delle ciglia superiori sovrapposto al mascara nero”.

Per le labbra due rossetti opachi: i toni vivaci di Rouge Allure Velvet Extreme, n. 134 Pivoine Noire (rosso ciliegia vellutato) e 136 Éclosion (corallo caldo).

“Applicate il rossetto direttamente sulle labbra lasciando il contorno meno definito oppure utilizzate un pennellino per le labbra per avere una maggiore precisione e tracciare una linea ben definita. Per ottenere un risultato più morbido sul bordo delle labbra, applicatelo con un pennellino per ombretto. Provate infine ad applicare entrambe le tonalità Pivoine Noire e Éclosion, quest’ultima solo al centro, e poi sfumate ”.

Le unghie: si può scegliere la dolcezza di Le Vernis n. 883 Pensée (pesca delicato) oppure l’allegria di Le Vernis n. 885 Anthurium (rosso lampone delicato).