Un pizzico di peperoncino? Sì, grazie!

Per distrarmi da questa giornata che sembra non finire mai, ho aperto il cassetto dedicato ai “campioncini di profumo”. Per scoprire qualcosa di nuovo, la fialetta di Pimento +++ di Miller et Bertaux (info@kaon.it per conoscere i punti vendita).

Un profumo energizzante e piccante che mi sembra giusto per questo mio umore un pò altalenante tra la malinconia e i pensieri poco luminosi.

Non che un profumo possa di punto in bianco capovolgere il mio umore, certo, però una sniffata di Pimiento +++ mi ha convinto a scrivere questo post per farvelo conoscere.

Mi sono documentata. Prima di tutto è un’Eau de Parfum (100 ml) unisex, ricca di sfumature speziate e sexy.

Oltre al duo peperoncino e zafferano, spiccano nella sua piramide olfattiva le note della salvia sclarea, dello zenzero, delle more e di legni moderni. Ma c’è anche un fondo di ghiaccio tritato. Davvero originale.

Sul mio polso Pimiento +++ emana una scia aromatica di buon gusto. Non troppo forte ma di carattere. Se vi piace questo genere di profumi, vi consiglio di provarlo.

Un marchio di profumi nicchia
Francis Miller e Patrick Bertaux, due viaggiatori dallo spirito nomade, fondano nel 1985 il primo Concept Store nel Marais a Parigi. Miller et Bertaux preferiscono però definire questo atelier “la piccola stanza delle nostre curiosità” dove assemblano oggetti, vestiti, accessori, bijoux, libri d’arte e complementi di arredo minuziosamente selezionati in base alla loro bellezza e rarità.
Poco tempo dopo inizia un’altra storia. Nascono le prime Eaux de Parfums Miller et Bertaux a cui seguiranno molti altri profumi. Tutti, sempre e comunque, ispirati a ricordi, a emozioni, a esperienze. Profumi speciali, volitivi, mai banali.