Più densi e meno fini

L’invecchiamento non risparmia nemmeno i capelli, che col passare del tempo (soprattutto dopo i 50 anni) diventano più fragili, sottili e meno numerosi.  La soluzione cosmetica è affidarsi a trattamenti antietà specifici per i capelli, come la nuova linea Densiage di Ducray (in farmacia) che interviene sulla loro radice e sul cuoio capelluto.

La formula dei 4 prodotti Densiage si basa sul complesso Albizia (albero della seta) + Ginseng,  antiossidanti che aiutano a contrastare l’invecchiamento dei capelli e del cuoio capelluto e, di conseguenza, aiutano a rendere la capigliatura più voluminosa.
 
Star della linea Densiage è il siero ridensificante (3 tubi da 30 ml) senza risciacquo, dalla consistenza non grassa. 
Si applica riga per riga (sulla testa asciutta o umida), poi si massaggia in modo delicato sul cuoio capelluto, coinvolgendo anche le lunghezze. 
Il consiglio: ripetere l’applicazione 3 volte alla settimana per 3 mesi.
Ci sono, poi, lo shampoo dalla texture cremosa (200 ml) e il trattamento dopo-shampoo (contiene anche guar e burro di karité che districano ed ammorbidiscono i capelli). Infine anche l’integratore alimentare (30 capsule): prima di assumerlo, chiedere consiglio al farmacista o al dermatologo.

Attenzione, però, se si soffre di alopecia androgenetica che provoca una massiccia caduta dei capelli e miniaturizzazione del loro fusto, bisogna correre dal dermatologo.

Per la capigliatura sfibrata e dall’effetto crespo, potete leggere il post dedicato a due prodotti: shampoo+balsamo di Maria Nila.