Viso: il filler correttivo

Potrebbe piacere a chi non ama i “ritocchini”: Age Protect Soin Combler Multi-Corrections Instantané di Uriage (in farmacia) promette infatti di correggere rughe, colorito poco uniforme, perdita di densità cutanea. E anche di proteggere la pelle dalla luce blu del computer e del cellulare. Che sfida!

La nostra opinione

La formula di questo filler multicorrettore ci sembra, sulla carta, equilibrata. Gli attivi principali sono usati in medicina estetica: derivato di retinolo, acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine C ed E che, insieme, agiscono sul rinnovamento epidermico e sulla sintesi delle fibre di sostegno, riempiono le rughe attenuandone la visibilità, hanno azione antiossidante. Ci sono anche l’estratto di sangue di drago (una pregiata resina amazzonica, rassodante. Nella foto del post, l’albero da cui è ricavata), l’estratto di frutto di rosa (restringe i pori e riduce l’eccesso di sebo), polveri soft-focus (danno alla pelle un aspetto levigato).

Quando e come si applica

Tutti i giorni, dove serve: contorno occhi e labbra, rughe del leone, zampe di gallina, rughe naso labiali, rughe della fronte oppure su tutto il viso dopo la detersione e prima dei trattamenti abituali. La texture, fluida e leggera, penetra subito.

Note scientifiche


Tutti i prodotti della linea Age Protect contengono un complesso di estratti vegetali, vitamine e madreperla (il brevetto Uriage Blu Light Barrier) che agisce, in particolare, come scudo contro l’ossidazione prodotta dalla luce blu emessa dai dispositivi digitali; due polimeri vegetali impediscono alle particelle d’inquinamento di aderire alla pelle mentre i minerali dell’Acqua Termale di Uriage aiutano a proteggere e a rinforzare la barriera cutanea.